banner 5x1000 1 di 5

"Voterò 2 sì per l'acqua bene comune": appello ai candidati alle elezioni amministrative di Bologna

In previsione delle elezioni amministrative, il Comitato referendario “2 Sì per l’Acqua bene Comune” di Bologna e Provincia invita i candidati sindaco e i candidati al Consiglio comunale e ai Consigli di quartiere a sostenere la campagna referendaria del 12 e 13 giugno sottoscrivendo l’appello “Voterò due Si per l’acqua bene Comune”.

"Voterò 2 sì per l'acqua bene comune": appello ai candidati alle elezioni amministrative di Bologna

In previsione delle elezioni amministrative, il Comitato referendario “2 Sì per l’Acqua bene Comune” di Bologna e Provincia invita i candidati sindaco e i candidati al Consiglio comunale e ai Consigli di quartiere a sostenere la campagna referendaria del 12 e 13 giugno sottoscrivendo l’appello “Voterò due Si per l’acqua bene Comune”.

L'acqua è un diritto di tutti: partecipa ad un banchetto per difenderlo

L'acqua è un bene essenziale che appartiene a tutti, un diritto universale non espropriabile dai dictat dell'economia liberista.
Il 12 e 13 giugno, in occasione del referendum sarà possibile fermare la progressiva privatizzazione sostenuta dall'esecutivo, dicendo un forte Sì per l'abrogazione delle due leggi introdotte dal governo nel corso della legislatura, provvedimenti che consegnano l'acqua alle logiche dell'impresa.

L'acqua è un diritto di tutti: partecipa ad un banchetto per difenderlo

L'acqua è un bene essenziale che appartiene a tutti, un diritto universale non espropriabile dai dictat dell'economia liberista.
Il 12 e 13 giugno, in occasione del referendum sarà possibile fermare la progressiva privatizzazione sostenuta dall'esecutivo, dicendo un forte Sì per l'abrogazione delle due leggi introdotte dal governo nel corso della legislatura, provvedimenti che consegnano l'acqua alle logiche dell'impresa.

Quattro stagioni tra creatività, ecologia e cultura del cibo alle Officine Minganti

Venerdì 25 marzo il Centro Commerciale Officine Minganti presenterà il programma degli eventi per il progetto "Officine Minganti, il Centro delle idee" per vivere al meglio il proprio shopping a contatto con la creatività e l'ecologia, la tecnologia e la cultura del cibo.
Curato dall'Agenzia di Comunicazione "SdB" - Stile di Bologna, il progetto è patrocinato dal Comune di Bologna e dal quartiere Navile e vedrà l'avvicendarsi di quattro stagioni per altrettanti eventi tematici:

Quattro stagioni tra creatività, ecologia e cultura del cibo alle Officine Minganti

Venerdì 25 marzo il Centro Commerciale Officine Minganti presenterà il programma degli eventi per il progetto "Officine Minganti, il Centro delle idee" per vivere al meglio il proprio shopping a contatto con la creatività e l'ecologia, la tecnologia e la cultura del cibo.
Curato dall'Agenzia di Comunicazione "SdB" - Stile di Bologna, il progetto è patrocinato dal Comune di Bologna e dal quartiere Navile e vedrà l'avvicendarsi di quattro stagioni per altrettanti eventi tematici:

Acqua Bene comune: in attesa del referendum le iniziative a Bologna e la manifestazione di Roma

Una grande manifestazione nazionale, aperta e plurale, per preparare la strada alla vittoria dei SI in occasione dei referendum che nella prossima primavera potrebbero riconsegnare il bene comune acqua alla gestione partecipativa delle comunità locali e fermare l'ipotesi, già contemplata dall'attuale governo, di ricorrere nuovamente all'energia nucleare.

Sono tre infatti i quesiti referendari su cui l'intera cittadinanza sarà chiamata a pronunciarsi: tre possibilità per porre fine ai processi di privatizzazione della

Argomento: 

Acqua Bene comune: in attesa del referendum le iniziative a Bologna e la manifestazione di Roma

Una grande manifestazione nazionale, aperta e plurale, per preparare la strada alla vittoria dei SI in occasione dei referendum che nella prossima primavera potrebbero riconsegnare il bene comune acqua alla gestione partecipativa delle comunità locali e fermare l'ipotesi, già contemplata dall'attuale governo, di ricorrere nuovamente all'energia nucleare.

Sono tre infatti i quesiti referendari su cui l'intera cittadinanza sarà chiamata a pronunciarsi: tre possibilità per porre fine ai processi di privatizzazione della

Argomento: 

Pagine

Top