sabato 18 set 2021
banner 5x1000 1 di 5

Il programma di febbraio di "Storie per tutti", le letture ad alta voce accessibili a tutti

Dopo la prima data in gennaio, doppio appuntamento bolognese a febbraio 2020 con le "Storie per tutti", il ciclo di letture ad alta voce per bambine e bambini dai 3 agli 8 anni accompagnate da diversi modi di leggere e di ascoltare, in modo da rendere fruibile il racconto anche a chi non riesce ad accedere al libro nel modo convenzionale, ad esempio per disabilità sensoriali o difficoltà di lettura e apprendimento.

Sabato 1 febbraio, ore 17.00
Julienne Cucina – via Malvolta 16/e
Letture in simboli sul tema del cibo, con musica dal vivo.

"A Capo Nord bisogna andare due volte": riflessioni su risorse, limiti e contesti di fiducia per tutti i viaggiatori

Può una persona disabile viaggiare? Può arrivare ai confini dell’Europa da sola, con la sua disabilità? Il primo volume della nuova collana editoriale “i libri di accaParlante”, frutto della collaborazione tra Centro Documentazione Handicap di Bologna e Edizioni la meridiana, porta il lettore fino al mare di Barents, su una scogliera dove un mappamondo di ghisa contrassegna il punto più a Nord d’Europa.

Antoniano promuove la "Scuola di Cucina solidale": corsi tenuti da chef professionisti a sostegno della mensa

Dopo “La Scuola del Pane”, l’anno scorso Antoniano ha alzato la posta in gioco con la “Scuola di Cucina solidale”; quest’anno, cavalcando l’onda del successo dell’iniziativa, promuove nuovamente il corso di cucina che permetterà di imparare a preparare gustosissimi piatti dolci e salati. Temi del corso saranno piatti tradizionali, ma tutt’altro che semplici, come torte da forno, pizza fritta e i tortellini.

Radical Choc: dal 23 ottobre al 3 novembre torna Gender Bender

E' "Radical Choc" il titolo scelto per la 17° edizione di Gender Bender, il festival internazionale prodotto dal Cassero LGBTI Center con la direzione artistica di Daniele Del Pozzo e Mauro Meneghelli, che torna ad animare Bologna dal 23 ottobre al 3 novembre.

Più di 120 gli appuntamenti previsti, tra danza, cinema, conversazioni e reading, spettacoli, workshop e party, su 20 diverse location e realizzati grazie a una stretta collaborazione con più di 50 partner nazionali e internazionali.
 

Le Giornate di Tamino, i concerti aperti al pubblico per sostenere le attività di musicoterapia nei reparti pediatrici del Sant'Orsola

In occasione della Giornata Europea della Musicoterapia del 15 novembre, l'associazione Mozart14 organizza anche quest’anno a Bologna le Giornate di Tamino, un appuntamento annuale per dare visibilità alle attività di musicoterapia che si svolgono ogni settimana presso i reparti pediatrici del Policlinico Sant'Orsola-Malpighi.

In programma alcuni eventi nei reparti per i bambini e gli adolescenti ricoverati, e una serie di concerti gratuiti per la città e aperti al pubblico.

Pagine

Top