banner 5x1000 1 di 5

Materiali di ausilio per i disabili

Le associazioni di Volontariato della Consulta Comunale per il superamento dell'Handicap sono invitate a collaborare per cercare materiali di ausilio alle persone disabili terremotate e per la fascia debole (anziani e bambini).

In accordo con la Protezione Civile si cercano:
Pannoloni e pannolini per bambini
Traverse per il letto
Cateteri
Sacche di raccolta delle urine
Medicinali nuovi, inscatolati non scaduti
Carrozzine
Ogni altro ausilio possiate donare

L'A.I.S.M. per le persone con Sclerosi Multipla

L'A.I.S.M. della sezione di Bologna in considerazione della quantità di persone sfollate a causa dei recenti eventi sismici, segnala, per le Persone con Sclerosi Multipla che avessero subito danni alle abitazioni, la possibilità di alloggiare gratuitamente presso le strutture associative di Porretta Terme e Lucignano.

Per qualsiasi informazione le persone interessate possono contattare la Casa Vacanze I

Argomento: 

L'A.I.S.M. per le persone con Sclerosi Multipla

L'A.I.S.M. della sezione di Bologna in considerazione della quantità di persone sfollate a causa dei recenti eventi sismici, segnala, per le Persone con Sclerosi Multipla che avessero subito danni alle abitazioni, la possibilità di alloggiare gratuitamente presso le strutture associative di Porretta Terme e Lucignano.

Per qualsiasi informazione le persone interessate possono contattare la Casa Vacanze I

Argomento: 

Terremoto in Emilia: ecco come aiutare

Dopo i recenti, drammatici, fatti che hanno sconvolto l'Emilia, la macchina del volontariato e della solidarietà si è attivata in modo tale da garantire ai tanti sfollati che vivono questi giorni in una situazione di forte disagio quantomeno i beni di prima necessità.
In questo delicato contesto è importante organizzare e ottimizzare le risorse a disposizione, così da rendere quanto più efficace l'azione di tutto coloro che vogliono collaborare e contribuire alla ripresa dei territori colpiti.

Terremoto in Emilia: ecco come aiutare

Dopo i recenti, drammatici, fatti che hanno sconvolto l'Emilia, la macchina del volontariato e della solidarietà si è attivata in modo tale da garantire ai tanti sfollati che vivono questi giorni in una situazione di forte disagio quantomeno i beni di prima necessità.
In questo delicato contesto è importante organizzare e ottimizzare le risorse a disposizione, così da rendere quanto più efficace l'azione di tutto coloro che vogliono collaborare e contribuire alla ripresa dei territori colpiti.

Raccolta di materiali al TPO da consegnare a Finale Emilia per aiutare le persone colpite dal terremoto

Dopo la prima consegna di venerdì 1 giugno nella sede dell'associazione "Mani Tese" di Finale Emilia del materiale che tanti cittadini bolognesi hanno portato al Tpo, venerdì 8 giugno sarà consegnata una seconda raccolta, con partenza alle ore 16.

Chi desidera contribuire alla raccolta, il materiale segnalato comprende:
Tende da 2 e/o 4 posti
Teli antipioggia da mettere sotto e sopra le tende
Teli ombreggianti
Materassini gonfiabili da campeggio con pompa
Tappetini e stuoie
Brandine
Fornelli da campeggio

Argomento: 

Raccolta di materiali al TPO da consegnare a Finale Emilia per aiutare le persone colpite dal terremoto

Dopo la prima consegna di venerdì 1 giugno nella sede dell'associazione "Mani Tese" di Finale Emilia del materiale che tanti cittadini bolognesi hanno portato al Tpo, venerdì 8 giugno sarà consegnata una seconda raccolta, con partenza alle ore 16.

Chi desidera contribuire alla raccolta, il materiale segnalato comprende:
Tende da 2 e/o 4 posti
Teli antipioggia da mettere sotto e sopra le tende
Teli ombreggianti
Materassini gonfiabili da campeggio con pompa
Tappetini e stuoie
Brandine
Fornelli da campeggio

Argomento: 

Al via la raccolta coperte di Piazza Grande

Il freddo è arrivato e come tutti gli anni Piazza Grande chiede sostegno alla città: chiunque abbia coperte in più può portarle presso la sede dell'associazione che le distribuirà in strada, nel dormitorio di Capo di Lucca, agli sportelli di "Io non spreco, condivido", a chi vive in strada, agli ospiti della struttura e ai nuclei familiari che si trovano in condizioni di bisogno.

Pagine

Top