banner 5x1000 1 di 5

Vita indipendente: presso gli appartamenti de Le Chiavi di Casa ancora posti per persone con disabilità

Costruire percorsi di vita indipendente per persone con disabilità "durante noi", cioè prima della scomparsa dei genitori, in modo che l'ansioso tema del "dopo di noi" possa essere affrontato in maniera più graduale e serena. Sono gli obiettivi degli appartamenti gestiti dalla Fondazione Le Chiavi di Casa a Granarolo dell'Emilia, alle porte di Bologna.

La legge regionale sul caregiver familiare e le tematiche LGBT legate al prendersi cura: a Bologna gli ultimi due appuntamenti del Caregiver Day 2016

Proseguono in tutta la Regione gli appuntamenti della sesta edizione del Caregiver Day, la grande manifestazione dedicata alla figura del caregiver familiare, promossa e realizzata dalla Cooperativa Anziani e non solo con il contributo e patrocinio dell’Unione delle Terre d’Argine, il patrocinio dell’AUSL di Modena e della Regione Emilia Romagna, per valorizzare il ruolo del caregiver familiare (familiare che si prende cura), sostenerne i diritti e promuovere iniziative e servizi di supporto.

Il ruolo paterno, tra famiglia e società: a San Lazzaro il terzo incontro di "Astropapà"

"Servono" ancora i padri? Come si rapporta il ruolo del padre con la comunità? A queste domande risponde "Astropapà", il terzo incontro sulla paternità in programma mercoledì 3 febbraio, alle ore 18, alla Mediateca di San Lazzaro di Savena, in via Caselle 22.

L'incontro sarà accompagnato da un'antologia di testi e di immagini per riflettere insieme ad ospiti e pubblico sul diverso significato della funzione paterna tra stereotipi e nuove possibilità, nel passaggio dalla famiglia alla società.

Condominio Beverara 129: uno spazio di inclusione sociale per far fronte all'emergenza abitativa

Il condominio sociale di via Beverara 129 (ex studentato Battiferro) è stato affidato un anno fa dal Comune di Bologna all’ASP Città di Bologna per far fronte al problema dell'emergenza abitativa. Sono stati messi a disposizione i suoi 24 appartamenti per l'accoglienza di nuclei familiari e minori in difficoltà economica.

Liberi di giocare: il 13 dicembre al Centro Documentazione Handicap la festa del gioco per tutti

Domenica 13 dicembre alle ore 15, in via Pirandello 24 a Bologna, l'associazione Centro  Documentazione Handicap in collaborazione con la Cooperativa Sociale Accaparlante organizza  "Liberi di giocare: una festa per fare, giocare, suonare, esplorare senza barriere".

Gioco d'azzardo, un corso per i familiari

L'Associazione UmanaMente organizza a Bologna l'iniziativa "Gioco d'azzardo problematico in famiglia", una serie di incontri di formazione e informazione rivolti a familiari di persone con problemi legati al gioco d'azzardo.

Argomento: 

Pagine

Top