banner 5x1000 1 di 5

Rubrica di recensione teatrale di Lucia Cominoli.

Tavola rotonda in Sala Borsa per il Teatro Arcobaleno

Presso l'Auditorium della Biblioteca Sala Borsa di Bologna, giovedì 3 novembre alle ore 16 si riunirà la tavola rotonda aperta al pubblico "Teatro Arcobaleno". Il progetto promosso e sviluppato da Gender Bender, farà incontrare le voci di docenti universitari, operatori teatrali, pedagogisti, educatori e famiglie omogenitoriali in vista della creazione di uno spettacolo per bambini sul tema delle differenze di genere e orientamento sessuale. Prescelta alla regia la direttrice artistica di A.T.I.R Serena Senigalia.

Argomento: 

B.R.I.S.A ! La Festa del Teatro di Arci Bologna

Apre lunedì 24 ottobre a Bologna, per proseguire fino a lunedì 31 ottobre, la prima edizione di B.R.I.S.A !, all'interno della Festa del Teatro di Arci Bologna, che coinvolgerà i gruppi teatrali della ricerca, insieme alle associazioni giovanili affiliate Arci, in una serie di appuntamenti aperti gratuitamente al pubblico,

Argomento: 

B.R.I.S.A ! La Festa del Teatro di Arci Bologna

Apre lunedì 24 ottobre a Bologna, per proseguire fino a lunedì 31 ottobre, la prima edizione di B.R.I.S.A !, all'interno della Festa del Teatro di Arci Bologna, che coinvolgerà i gruppi teatrali della ricerca, insieme alle associazioni giovanili affiliate Arci, in una serie di appuntamenti aperti gratuitamente al pubblico,

Argomento: 

A Modena il Vie Scena Contemporanea Festival

Dal 14 al 22 ottobre Modena e provincia ospitano la settima edizione di Vie Scena Contemporanea Festival. Fil rouge della proposta un insieme di ricerche in bilico tra inchiesta documentaria e creazione artistica, per un viaggio tra culture, usanze e contraddizioni di popoli rivissute nello sguardo comune di persone qualsiasi, che, ogni giorno, tentano con fatica di scorgere e incontrare la propria quotidiana felicità.

Ogni popolo ha il governo che si merita.

Argomento: 

A Modena il Vie Scena Contemporanea Festival

Dal 14 al 22 ottobre Modena e provincia ospitano la settima edizione di Vie Scena Contemporanea Festival. Fil rouge della proposta un insieme di ricerche in bilico tra inchiesta documentaria e creazione artistica, per un viaggio tra culture, usanze e contraddizioni di popoli rivissute nello sguardo comune di persone qualsiasi, che, ogni giorno, tentano con fatica di scorgere e incontrare la propria quotidiana felicità.

Ogni popolo ha il governo che si merita.

Argomento: 

Se la fame si fa matta...: in scena venerdì 16 settembre lo spettacolo "Matambre clown"

di Lucia Cominoli

Arrivano dall'Ecuador e si chiamano Raquel  Rodriguez e Miguel Angel Zelaya (Michy il suo soprannome) i due clown ospiti venerdì 16 settembre alle ore 21:00 al Teatro Ridotto-Casa delle Culture e dei Teatri di Bologna con Matambre clown, spettacolo pluripremiato e diretto dal clown e regista cinematografico Carlos Gallegos che ci racconta la storia di Raketa e Repèsimo, due esilaranti e maldestri vagabondi, colpiti da una fame così matta da sembrare vera...
Siamo andati a conoscerli.

Argomento: 

Se la fame si fa matta...: in scena venerdì 16 settembre lo spettacolo "Matambre clown"

di Lucia Cominoli

Arrivano dall'Ecuador e si chiamano Raquel  Rodriguez e Miguel Angel Zelaya (Michy il suo soprannome) i due clown ospiti venerdì 16 settembre alle ore 21:00 al Teatro Ridotto-Casa delle Culture e dei Teatri di Bologna con Matambre clown, spettacolo pluripremiato e diretto dal clown e regista cinematografico Carlos Gallegos che ci racconta la storia di Raketa e Repèsimo, due esilaranti e maldestri vagabondi, colpiti da una fame così matta da sembrare vera...
Siamo andati a conoscerli.

Argomento: 

Quando il teatro si fa cooperazione

La conoscenza, il diritto e l'integrazione passano per esempi pratici. E la favola, per la compagnia senegalese del Takku Ligey Théâtre, è sicuramente una di questi. Ospite dal 13 al 19 giugno al Teatro Rasi di Ravenna nell'ambito della XII edizione del Ravenna in Fabula Festival   con Nessuno può coprire l'ombra, il gruppo ci racconterà la divertente storia di Lek-la-Lepre e Buki-la-Iena, mischiando gli archetipi e i racconti della tradizione wolof.

Argomento: 

Quando il teatro si fa cooperazione

La conoscenza, il diritto e l'integrazione passano per esempi pratici. E la favola, per la compagnia senegalese del Takku Ligey Théâtre, è sicuramente una di questi. Ospite dal 13 al 19 giugno al Teatro Rasi di Ravenna nell'ambito della XII edizione del Ravenna in Fabula Festival   con Nessuno può coprire l'ombra, il gruppo ci racconterà la divertente storia di Lek-la-Lepre e Buki-la-Iena, mischiando gli archetipi e i racconti della tradizione wolof.

Argomento: 

Pagine

Top